Salta al contenuto

Concordia Sagittaria

Recupero e rimontaggio di un monumento funerario di epoca romana
Committente: Genio Civile di Venezia
Periodo di esecuzione: 2014

Il Restauro

I materiali costituenti il monumento, recuperati dallo scavo archeologico, sono di due tipi: Marmo Proconnesio, utilizzato per la realizzazione dei sarcofagi, e Pietra di Aurisina per il podio.
Il lavoro è stato svolto in quattro fasi: recupero degli elementi lapidei dall’area di scavo, tramite sollevamento per mezzo di gru; restauro in laboratorio degli elementi lapidei, che sono stati preconsolidati /consolidati o soltanto puliti in base allo stato di conservazione; esecuzione di calchi e ricostruzioni, al fine di integrare le parti mancanti; rimontaggio a secco degli elementi lapidei al di sopra di un nuovo podio in cemento armato, delle stesse dimensioni del podio in pietra ritrovato, lasciato nello scavo.

Gallery

    Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Tazza.

    La nostra sede